Blog Posts

post-thumb-single
09 July
0

Italia_Croazia: La via per un turismo sostenibile

Lo scorso 4 e 5 Luglio, la Laguna di Venezia, ha ospitato l’apertura del Progetto Interreg Italia-Croazia “S.LI.DES ”, con l’obiettivo di individuare le strategie intelligenti per il turismo sostenibile in destinazioni culturali movimentate, migliorando la governance del turismo e gestendo la pressione antropica sul patrimonio naturale e culturale locale.

Le 5 città coinvolte nel progetto, tutte affacciate sull’Adriatico, Venezia, Ferrara, Bari, Dubrovnik e Sibenik  hanno il compito di elaborare metodologie, strumenti (come lo Smart Destination Ecosystem) e strategie per promuovere la sostenibilità dei flussi turistici.

Con il progetto S.LI.DES, il Comune di Venezia intende migliorare la gestione dei flussi pedonali e promuovere itinerari turistici alternativi, potenziando la valorizzazione delle risorse che caratterizzano maggiormente l’identità dei luoghi (artigianato e industria creativa), e promuovendo la sostenibilità e la competitività dell’economia locale basata sul turismo.

I lavori che si protrarranno per 30 mesi, fino a Giugno 2021, e vedranno esperti di entrambi i paesi collaborare per trovare soluzioni praticabili da applicare alle due coste dell’Adriatico.

Tra gli 11 partner del progetto, anche il Ciset, insieme a Ecipa, la società di Formazione e Servizi delle CNA del Veneto e Friuli Venezia Giulia; il Dipartimento di Fisica dell’Università di Bologna, Turizam, l’Istituto per il Turismo di Zagabria; l’Istituto per l’educazione sussidiaria degli adulti di Fiume; il Comune di Venezia; il Comune di Bari; SIPRO-l’Agenzia di Sviluppo territoriale di Ferrara; il Comitato per il turismo di Šibenik e DURA, l’Agenzia di Sviluppo territoriale di Dubrovnik.

Stay tuned!

 

Articoli Correlati

Sentinelle-in-Veneto“Le “Sentinella del Mare”sbarcano in Veneto

venezia-minore-incentive-cti“Venezia tra ombre e acqua”

 

 

ctiturismo

About the Author

No other information about this user.

0 comments

There are no comments in this article, be the first to comment!

Leave a Reply

*

Rules of the Blog

Do not post violating content, tags like bold, italic and underline are allowed that means HTML can be used while commenting. Lorem ipsum dolor sit amet conceur half the time you know i know what.

Our Clients